Filtra per Categoria

Showing 115 of 98 results

Filtro

Giacca da cuoco bianca

Storicamente la divisa da cuoco nasce bianca, poichè in passato, essendo realizzata in 100% cotone, la necessità di lavarla e pulirla ad alta temperatura l’avrebbe scolorita.
Oggi la scelta non è più obbligata, ma il il colore bianco continua ad essere sinonimo di pulizia e ordine: una divisa bianca che a fine servizio non presenta particolari macchie, rappresenta il miglior biglietto da visita per chi l’indossa!

Materiale

Le giacche sono solitamente realizzate in 100% cotone, in tessuto misto poliestere-cotone o in microfibra.

Il 100% cotone è un materiale traspirante, morbido e facilmente sanificabile.

Un’alternativa al cotone è rappresentato dal tessuto misto poliestere e cotone. Questo materiale risulta morbido sulla pelle e garantisce un’ottima libertà di movimento. La sua principale caratteristica è la facile stiratura, garantendo un aspetto sempre curato!

Le giacche in microfibra sono invece la soluzione perfetta per chef che desiderano essere sempre in ordine e freschi.
Queste giacche non necessitano di essere stirate e asciugano rapidamente!

Ti consigliamo per una maggior durabilità del capo di controllare le indicazioni di lavaggio riportate sull’etichetta!

Lunghezza delle maniche e paramaniche

Storicamente le maniche della giacca da cuoco o chef nascono lunghe per soddisfare criteri di igiene e sicurezza ancora attualmente validi.
Nel corso del tempo oltre alla giacche da cuoco classiche a manica lunga sono state ideate anche giacche a manica corta.
Una soluzione innovativa è la giacca modello Alex firmata Siggi a manica lunga ma con la possibilità di rigirare le maniche per accorciarle a seconda dell’esigenza.

Abbottonatura e bottoni

Il doppiopetto consente di proteggersi dal calore del fuoco del fornello, ma anche di invertire l’abbottonatura per poter nascondere eventuali macchie della divisa risultando sempre puliti ed in ordine.

Se preferisci un’abbottonatura meno tradizionale e più moderna con cerniera o abbottonatura su fila singola, sul nostro sito puoi trovare modelli di giacca da chef con chiusura a zip  o con sistemi di abbottonatura asimmetrici e innovativi! Un esempio? La giacca Emanuel della Giblor’s

I  bottoni sono solitamente in plastica e non cuciti, ma agganciabili dalla parte posteriore della giacca.
Scopri tutti i colori disponibili e abbinali ai fazzoletti, ai cappelli o ai grembiuli da cucina.

Inserti di aerazione

Le giacche da cuoco presentano solitamente inserti realizzati in materiale traspirante posizionati sotto le ascelle o lungo la schiena.
Il loro scopo è evitare un’eccessiva sudorazione, prevenire spiacevoli e antiestetici aloni e garantire un’asciugatura estremamente rapida evitando l’effetto “schiena bagnata”.