fbpx
giacca-rossa-abbigliamento-macelleria-personalizzato

COME APRIRE UNA MACELLERIA E INCREMENTARE LE VENDITE

Claudia Rubioglio Comments 0 12 Marzo 2020

Se stai leggendo questo articolo vuol dire che, nonostante tu sia un macellaio da anni, non hai ancora trovato il modo giusto per aumentare le tue vendite. O forse stai progettando di aprire una macelleria, ma prima hai bisogno di conoscere i “trucchi del mestiere”. In entrambi i casi sei nel posto giusto, perché noi possiamo svelartene qualcuno.

banner-la-macelleria-abiti-da-lavoro-westrose
Scopri la selezione di abbigliamento professionale La Macelleria

Sono tantissimi i macellai che non sanno qual è il modo giusto per sfruttare al meglio la propria attività. Sicuramente, il primo consiglio utile che possiamo suggerirvi è quello di dare una personalità al proprio negozio. Qualcosa che, fra le tante vetrine di ogni genere, faccia esclamare ai passanti: “è proprio questo quello che stavo cercando”.
Sembra irrealizzabile, vero? In realtà è possibile creare una macelleria che sappia raccontare una passione – la tua passione – che non abbia lo stesso aspetto di tutti gli altri negozi di macelleria, che sappia essere soprattutto accattivante. 
Per farlo hai bisogno di seguire alcuni importanti steps: dalla scelta dell’insegna e della vetrina; all’arredamento perfetto per il tuo locale, all’esposizione dei prodotti, al banco macelleria e, per finire, all’abbigliamento che non bisogna mai sottovalutare o trascurare.
Prendersi cura di ogni aspetto servirà a valorizzare il tuo negozio, rendendolo unico e riconoscibile in mezzo a tutti gli altri.

La scelta dell’insegna e delle vetrine
La scelta dell’insegna è fondamentale. Infatti, non solo essa può attirare un numero maggiore di clienti, ma è un importante biglietto da visita. In un negozio è sempre la prima impressione che conta. Un passante, se vedrà un’insegna accattivante, sarà attratto dal tuo negozio e, nell’80% dei casi, potrebbe decidere di entrare e acquistare proprio da te. Dunque, non scegliere di fretta, prenditi tutto il tempo che serve per creare un’insegna ad hoc. 
Fa che sia riconoscibile fra tante, scegliendo i colori giusti, valorizzando la forma e soprattutto la denominazione.
Già, la maggior parte delle macellerie non badano al nome, scegliendo spesso i più noiosi e scontati – “Macelleria di …” – che non contribuiscono a dare un carattere distintivo al negozio.
Lasciati ispirare, fai ricerche, trova qualcosa che sia originale, unico. Ad esempio, le macellerie inglesi o americane fanno molta attenzione alla scelta del colore e del nome. 

Se invece hai già un’attività, e quindi hai già scelto la tua insegna, puoi puntare tutto sulla vetrina. Non bisogna trascurare le vetrine di un negozio, ma cercare piuttosto di valorizzarle il più possibile. Basta sfruttare gli espositori per dare un senso di ordine – evita assolutamente il caos e i prodotti ammassati – e le luci per creare un effetto che sappia attirare i passanti. L’illuminazione infatti è capace di far risaltare i colori bellissimi della carne.
Importantissimi sono i prodotti da esporre. Non solo potrai decidere di esporre la carne fresca e di qualità, che grazie ai giochi di luce risalterà all’occhio, ma puoi anche scegliere i pronto cuoci, un vero e proprio trend. Un’altra ottima idea sarebbe quella di creare una teca refrigerata da esporre nella vetrina principale.
Insomma, le idee sono tantissime. Basta saper definire a quale tipo di clientela vorrai rivolgerti, il resto verrà da sé.
La scelta dell’arredamento

Ed è proprio scegliendo a quale tipo di clientela vorrai rivolgerti, che capirai come arredare il tuo negozio. Esistono principalmente tre stili: quello classico, con l’utilizzo del marmo che richiami l’eleganza; il legno, per una clientela giovane, capace di ricreare un ambiente accogliente e suggestivo e – per una clientela adulta, nostalgica dei tempi passati – potrai invece optare per le piastrelle smaltate.
Puoi valutare anche se rendere visibile ai clienti la lavorazione della carne. Anche se non sempre è possibile farlo, renderla visibile è un segno di trasparenza, sicurezza e qualità.
Anche se hai già un negozio arredato, sappi che ci sono delle soluzioni che possono aiutarti a renderlo ancora più attraente: dalle pellicole decorative, rapide da montare, agli elementi decorativi.
La scelta dell’esposizione dei prodotti

Scegliere l’esposizione dei prodotti sarà un’altra scelta importante che darà carattere al tuo negozio. Tra la merce che sceglierai di esporre potrai selezionare anche i prodotti locali o confezionati. Dovrà ovviamente essere sistemata in modo ordinato, così da consentire alla clientela di individuare subito i prodotti.
Seleziona accuratamente i prodotti che vorrai vendere, altrimenti potresti rischiare di fare un miscuglio che confonderà i tuoi clienti e non ti aiuterà ad avere una personalità ben definita.
Dunque, dovrai esporre un buon numero di prodotti per garantire loro la possibilità di scegliere, ma senza esagerare.

La scelta dei “pronto cuoci”

Per dare un tocco di qualità al tuo banco, esponi i “pronto cuoci” in quantità sufficiente. Un bancone abbondante risalterà maggiormente all’occhio del cliente che, a sua volta, sarà più invogliato a comprare. È importante che ogni merce abbia il suo cartellino, che siano fatti bene e con cura. Avere cura dei piccoli dettagli servirà a rendere il tuo locale ancora più professionale.


La scelta dell’abbigliamento

E per finire: scegli un abbigliamento che sia professionale e che rispecchi il tuo negozio. Gli abiti da lavoro per macelleria sono importanti. Ad esempio, un cappellino e un grembiule con il logo della tua macelleria, scegliendo colori che si abbinino al locale. Avere un abbigliamento professionale darà credibilità al tuo negozio. 
Oltre a questi consigli, ci sono tante altre idee che potrebbero migliorare la tua macelleria. Potresti ideare anche un angolo dedicato alla degustazione di prodotti locali, promuovendo soprattutto le tue specialità. Se conosci molte ricette, puoi metterle a disposizione dei clienti.
Prendendo spunto da questi consigli, potrai riuscire ad ottenere i primi risultati del successo. Ricordati di non lasciare mai nulla al caso, ma di curare ogni minimo dettaglio. Sii sempre disponibile con la clientela, gentile e professionale. Se saprai lasciare il segno, nessuno si dimenticherà della tua macelleria.

0 Comments

Lascia un commento

× Posso Aiutarti?